La caponadda

Capponadda – Ricetta Originale genovese antica

Capponadda Ricetta Originale genovese antica

✅ Prima di iniziare con Capponadda ricetta originale genovese, ti lasciamo qui sotto alcuni link di ricette tipiche liguri. Dai uno sguardo! 😉

Capponadda ricetta Originale Genovese: facciamo un salto a ritroso nel tempo, di quasi 150 anni..

La vita sul mare era ancora particolarmente dura, in sostanza, non era diversa da quella dei secoli precedenti.

Capponadda ricetta genovese
Capponadda ricetta genovese – Foto di Mariangela Gualco, dal nostro Gruppo di Cucina

Stesse rotte, stesso capriccio degli elementi: dalla tempesta, all’altrettanto temuta, esasperante calma.

In questo quadro la “capponadda” era il nutrimento ideale, e il suo nome è rimasto giustamente legato al periodo eroico della navigazione.

Potrebbe interessarti: come arrivare a San Rocco di Camogli, patria della Capponadda

Facile a prepararsi, anche con condizioni proibitive del mare, questo cibo si adattava perfettamente, con i suoi sapori decisi e appetitosi e la sua ricchezza nutritiva, a soddisfare le esigenze di uomini rudi.

Capponadda ricetta
Capponadda ricetta tipica di San Rocco di Camogli – Foto di Mariangela Gualco, dal Gruppo di Cucina

Per i pescatori, che lasciavano la costa prima dell’alba per far ritorno solo la sera, la capponadda (il nome deriva forse dal “Cappon magro“, piatto assai più ricco, ma dal comune “zoccolo” – la galletta marinara) rappresentava il pasto unico della giornata.

Era confezionato con i prodotti della campagna, ma anche con quelli conservati – frutto del loro stesso lavoro, come tonno, acciughe salate e mosciamme.

Sulla tolda, all’ombra delle vele, innanzi ai volti bruciati dal sole degli uomini, i colori vivaci della capponadda erano pennellate di irripetibile scenario marino.

Potrebbe interessarti: 10 DOLCI liguri da provare assolutamente!

Ingredienti e dosi (per 6 persone)

  • 150 grammi di galletta
  • 400 grammi di pomodori maturi e sodi
  • 100 grammi di mosciamme
  • 10 acciughe sfilettate
  • 300 grammi di tonno conservato
  • tre 30 grammi di capperi
  • 150 grammi di olive nere in salamoia
  • sei uova sode
  • aglio
  • origano
  • sale
  • olio
  • aceto

Capponadda Ricetta 👩‍🍳

  • Sfregate con l’aglio le gallette e passatele in una bacinella con aceto e poca acqua, ma senza inzupparle: devono solo perdere l’originale durezza, per potersi facilmente masticare.
  • Spezzatele quindi, e mettetele in un recipiente dove aggiungerete il “mosciamme” affettato sottilmente, i pomodori tagliati a spicchi, il tonno e le acciughe spezzettate.
  • Condite quindi il tutto, con olio, sale, pepe, poco aceto.
  • Mettete nel piatto di portata, ornato con le uova sode tagliate in quattro.

Un commento

I commenti sono chiusi.