Acciughe alla ligure

Le Acciughe alla Ligure – Il piatto perfetto!

Le acciughe alla ligure sono un classico e appetitoso piatto tipico di Genova, che può  essere servito come antipasto o come secondo.

✅ Prima di iniziare con la ricetta, ti mettiamo qui sotto alcuni link davvero interessanti, sempre riguardo le acciughe. Dacci uno sguardo! 😉

Questa è una ricetta molto veloce da preparare: bastano 6 soli ingredienti!

📜La cucina ligure è sempre stata una semplice, fatta di ingredienti poveri ma sani, capaci – se uniti a dovere – di creare ottime preparazioni. Le acciughe ne sono l’esempio perfetto: alla bontà si uniscono le tantissime proprietà benefiche di questo pesce. Il pesce “povero per eccellenza del mar Ligure”

Alcune varianti alla ricetta originale, prevedono l’aggiunta di qualche cucchiaiata di passata di 🍅 pomodoro sul fondo della terrina, prima di adagiarvi i pesci.

Ingredienti e dosi (per 4 persone)

  • 300 g di acciughe sotto sale
  • 2 cucchiai di aceto di vino bianco
  • 2 bicchieri di latte
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 1 spicchio d’aglio
  • Olio extravergine d’oliva
Preparazione alla Ligure – Foto di Gianni Temossi, dal nostro Gruppo Facebook

Preparazione 👩‍🍳

  • Lavate bene le acciughe sotto acqua corrente in modo da liberarle totalmente dal sale.
  • Mettetele in un recipiente, copritele con il latte e lasciatele riposare per 45 minuti.
  • Levatele dal latte e diliscatele sotto l’acqua corrente, poi ponetele in un contenitore e aggiungete un cucchiaio di aceto.
  • Sciacquate il prezzemolo e tritatelo finemente insieme allo spicchio d’aglio.
  • In una piccola brocca, mettete l’olio extravergine di olive, il trito di prezzemolo e aglio e il restante cucchiaio di aceto.
  • Mescolate bene il tutto.
  • Adagiate le acciughe in una pirofila fonda e copritele con il condimento appena ottenuto.

4 commenti

I commenti sono chiusi.