come preparare il coniglio

Coniglio alla ligure – Conìggio

Il Coniglio alla Ligure – Conìggio in dialetto – è un secondo piatto tipico della Liguria, in particolare del Ponente Ligure.

✅ Prima di iniziare la lettura, ti mettiamo qui sotto alcuni link di ricette tipiche liguri, davvero interessanti. Dacci uno sguardo! 😉

Oggi, è diventato un piatto famoso in tutto il territorio nazionale.

Complice l’abbondanza di allevamenti di 🐰 conigli in tutta la Liguria, e in particolare nelle province di Savona e Imperia – dove viene preparato a regola d’arte – questa ricetta è arrivata velocemente alle luci della ribalta: si tratta, senza dubbio, di uno dei piatti tipici, più rappresentativi della gastronomia ligure.

Punto di forza del piatto, è l’accostamento tra la carne delicata del coniglio ed il sapore amarognolo delle olive nere taggiasche, del vino locale, delle cipolle e dei pinoli.

Il coniglio alla ligure è uno dei piatti dell’antica “cucina povera genovese“, diventata oggi “di lusso” 💰 in quanto, alcuni di questi ingredienti – come i pinoli e olive taggiasche – sono diventati veri e propri…beni per pochi. 😅

Coniglio alla ligure con patate, preparazione e foto di Giorgia Stracuzzi – dal nostro Gruppo Facebook

Ingredienti e dosi (per 4 persone) ⚖

  • un coniglio da 1,5 kg
  • una cipolla
  • una foglia d’alloro
  • una costa di sedano
  • una manciata di pinoli
  • brodo
  • sale
  • 50 g di olive taggiasche in salamoia
  • Un rametto di rosmarino
  • Un cucchiaio di timo secco
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • Un bicchiere di vino rosso
  • Farina
  • Pepe

Coniglio alla Ligure: preparazione 👩‍🍳

  • Tagliate il coniglio in pezzi regolari.
  • Lavateli e asciugateli con carta assorbente.
  • Tagliate la cipolla a velo, mondate il sedano e tritate il rosmarino.
  • Scaldate l’olio in una terrina, unite la cipolla, il sedano, il rosmarino, l’alloro e il timo;
  • Fate appassire per cinque minuti mescolando, quindi aggiungete i pezzi di coniglio.
  • Lasciatelo rosolare a fiamma vivace per 10 minuti, finché sarà dorato in modo uniforme.
  • Sfumate con vino rosso e unite i pinoli.
Coniglio alla ligure
Coniglio alla ligure in preparazione – Di Germana Valdettaro Signorini, dal Gruppo Facebook
  • Regolate di sale e pepe, proseguite la cottura per 30 minuti mescolando ogni tanto con un cucchiaio di legno.
  • Aggiungete le olive, scolate dalla salamoia di conservazione e fate cuocere per altri 30 minuti.
  • Durante la cottura, girate spesso i pezzi di coniglio e, nel caso si attaccassero, bagnateli con un mestolo di brodo caldo.
  • Se il sughetto dovesse essere troppo liquido, aggiungete un cucchiaio di farina.
  • Servite il coniglio caldo.

3 commenti

I commenti sono chiusi.