Panna cotta

La Panna Cotta – Il dolce QUASI ligure

La Panna cotta è un dolce di origine…vicina alla Liguria, ossia Piemontese. 😮

📜 Si suppone che sia stato inventato – in versione originale – verso gli inizi del ‘900. Alcune testimonianze successive raccontano che, proprio uno chef cuneese, intorno alla metà degli anni Sessanta, avrebbe messo a punto la ricetta di questo dolce, nella versione attuale che tutti noi conosciamo oggi.

Questo meraviglioso dolce al cucchiaio, oggi è conosciuto e apprezzato in tutto il Paese (e anche fuori): viene generalmente servita con l’aggiunta di salsa ai frutti di bosco, cioccolato o tante altre varianti.

Qui di seguito trovate la nostra ricetta. E’ un idea gustosa e di semplice realizzazione, per un dolce che fa sempre la sua “gran bella figura“!

Ingredienti e dosi (per 6 persone)

  • 500 ml di panna
  • 100 ml di latte
  • 10 g di colla di pesce
  • 1 stecca di vaniglia
  • 1 bicchierino di rum
  • Zucchero a velo

Preparazione 👩‍🍳

  • Mettete a bagno i fogli di colla di pesce in acqua fredda per 10 minuti, levateli e strizzateli bene.
  • Versate il latte in un pentolino e scaldatelo a fuoco molto basso, senza farlo bollire.
  • Quando sarà caldo, immergetevi la colla di pesce e mescolate regolarmente finché non si sarà sciolta.
  • In un altro pentolino, mettete la panna, lo zucchero a velo e la vaniglia e, sempre mescolando, portate a bollore.
  • Ritirate immediatamente dal fuoco, eliminate la stecca di vaniglia, aggiungete il rum, unite il latte con la colla di pesce.
  • Amalgamate bene e versate il composto in uno stampo a cassetta ghiacciato.
  • Tenete a lungo in frigorifero (minimo 6 ore) per farlo rassodare e, al momento di servire, sformate la panna cotta sul piatto di portata.