Val di Vara

Val di Vara: IL “SUPER” Gallo Nero

Nella ricca tradizione agricola dell’alta Val di Vara, c’è spazio per una razza di polli “super”.

✅ Prima di iniziare la lettura, ti mettiamo qui sotto alcuni link davvero interessanti, sempre sulla Val di Vara. Dacci uno sguardo! 😉

Questa razza, si chiama “Gigante nera d’Italia“.

I suoi membri, possono raggiungere i 4 kg di peso, hanno piume nere, la cresta grande – di color rosso vivo – a cinque punte, e sono poco propensi al movimento.

Si dice che sia una razza particolarmente sedentaria, il che è assolutamente comprensibile, viste le loro grandi dimensioni.

📜 Tradizionalmente, questi galli – la cui qualità di carne è veramente eccellente – avevano il posto d’onore nel menù del pranzo dei Santi, con cui si professava un Natale ricco.

Infatti si diceva:

💬 “Santi senza becco, Natale meschinetto”

Pascolano liberi e si nutrono principalmente di granaglie. La carne di questi animali è soda e saporita: con una sola gallina di razza gigante nera è possibile sfamare almeno sei commensali.

Da alcuni anni, l’allevamento del Gallo Nero della Val di Vara è sostenuto da un Presidio Slow Food, il cui obiettivo prioritario del progetto, è creare una domanda stabile agli allevatori e consentire quindi investimenti e ampliamenti degli attuali pollai.

Rispondi