Santa Margherita Ligure spiaggia - Santa Margherita Ligure spiaggia libera

Santa Margherita Ligure spiaggia – Guida Completa

Santa Margherita Ligure spiaggia – Dove fare il bagno a “Santa”, Guida Completa

✅ Prima di iniziare con Santa Margherita Ligure spiaggia, dove fare il bagno a “Santa”, ti lasciamo qui sotto alcuni link davvero interessanti. Dai uno sguardo! 😉

Santa Margherita Ligure spiaggia – Le Migliori spiagge di Santa Margherita Ligure

Santa Margherita Ligure è uno dei luoghi più famosi in Liguria e in tutta Italia, per le sue bellissime spiagge, frequentate ogni anno di migliaia di turisti italiani e stranieri.

La buona fama di “Santa” è meritata poiché, insieme a Lavagna e Sestri Levante, è il comune del Tigullio con la maggiore offerta turistico-balneare.

Potrebbe interessarti: la guida completa alle Spiagge di Portofino

Inoltre, a Santa Margherita Ligure la “gamma” delle spiagge è varia, per tutte le tasche e per tutti i gusti.

Troviamo spiagge libere, scogli, sabbia, spiagge libere attrezzate, stabilimenti balneari a giusto prezzo e, volendo, stabilimenti balneari di alto livello.

La Spiaggia di Ghiaia vista dall’alto – Foto di Gianni Temossi, dal nostro Gruppo Facebook

A tutto questo, aggiungiamo la Baia di Paraggi – frazione del Comune di Santa Margherita Ligure -uno degli angoli più belli al mondo, dove bisogna assolutamente fare il bagno almeno una volta nella vita.

Potrebbe interessarti: 5 cose da vedere assolutamente a Santa Margherita Ligure

Spiaggia Libera e stabilimenti balneari Santa Margherita Ligure spiagge

Come dicevamo, data la grande quantità di offerta balneare a Santa Margherita Ligure, divideremo le spiagge in 4 principali ZONE, in modo da rendervi più semplice il loro riconoscimento.

Ognuna di queste 4 “zone” ha le sue caratteristiche particolari e, al suo interno, troviamo sia spiagge libere che private.

Santa Margherita Ligure spiagge
Le spiagge di Santa Margherita Ligure, viste dall’alto con Google Maps

Ecco quindi come abbiamo diviso i gruppi di spiagge:

  • La zona (è un quartiere in realtà) di Ghiaia
  • Dal Porto al Covo di Nord Est
  • Dal Covo di Nord Est a Capo Nord (“Piazzalunga”)
  • La Baia di Paraggi

Inizieremo quindi dalla Ghiaia, la prima spiaggia che si incontra arrivando da Rapallo – e termineremo alla Baia di Paraggi.

Spiaggia Santa Margherita Ligure
Vista su “Santa” dalla Piazza del Sole – Foto di Tanja Skadarka dal nostro Gruppo Facebook

Vi parleremo anche della Baia di Niasca (sempre a Paraggi) che – pur essendo una piccola Baia dentro la Baia di Paraggi, fa già parte del Comune di Portofino, per pochi metri.

Potrebbe interessarti: 3 cose che devi sapere sulla Baia di Paraggi

Santa Margherita Ligure spiagge – un consiglio utile su come raggiungerle

Come scriviamo sempre in tutte le nostre guide e tutorial, sconsigliamo assolutamente di muoversi in macchina d’estate nel Tigullio.

A Santa Margherita Ligure, ricordate sempre che (se avete dei posteggi privati a disposizione, ignorate pure questa parte), posteggiare è quasi IMPOSSIBILE.

Santa Margherita Ligure facciate dipinte
Oltre la Calata del Porto di Santa Margherita Ligure, cominciano le spiagge in direzione Portofino

Tutte le spiagge di Santa Margherita sono raggiungibili a piedi: alcune si trovano proprio a pochi passi dal centro, mentre altre necessitano di una bella passeggiata – per arrivare a Paraggi sono circa 20/25 minuti.

Potete affittare le bicilette in sharing, oppure prendere il Bus di linea (Linea per Portofino), oppure la Corrierina del Mare, gratuita.

Potrebbe interessarti: la passeggiata da Santa Margherita a Portofino, passando per Paraggi

1 – Santa Margherita Ligure spiaggia – la spiaggia di Ghiaia

Cominciamo a parlarvi delle spiagge di Santa Margherita Ligure, partendo dal quartiere di Ghiaia.

Santa Margherita Ligure spiaggia libera, spiaggia di Ghiaia
La spiaggia di Ghiaia, alle spalle i caratteristici palazzi – Foto di Angelo Brundu, dal nostro Gruppo Facebook

Il principale punto a favore della Ghiaia è la vicinanza al centro storico: siete a 50 metri dalla piazza centrale del paese, la stazione dei treni è proprio sopra di voi e il capolinea dei bus è sul marciapiede dalla spiaggia.

Più comodo di così.. è praticamente impossibile!

Potrebbe interessarti: Per cosa è famosa Santa Margherita Ligure?

Ci sono due grandi zone libere in sabbia/ghiaietta fine, intervallati da due stabilimenti balneari ed i loro rispettivi bar.

La spiaggia di Ghiaia è sempre frequentatissima, soprattutto da turisti italiani e stranieri che visitano Santa Margherita.

Molti si fermano qui perché, come dicevamo, è la più comoda per la vicinanza al centro e agli alberghi.

Santa Margherita Ligure spiaggia di Ghiaia

Le aree libere sono dotate di docce e di piccoli spogliatoi comuni per cambiarsi.

▶ Nella spiaggia di Ghiaia si trova una sottile lingua di spiaggia, attrezzata appositamente per le persone con handicap, che desiderano fare il bagno in totale sicurezza, aiutati e sorvegliati da personale specializzato.

E’ davvero un servizio meraviglioso!

Proseguendo ancora verso levante, si trova un altro accesso al mare: è la Piazza del Sole.

Piazza del Sole è uno dei punti più soleggiati di Santa Margherita Ligure, dove il sole resta più a lungo (Il nome “Piazza del Sole, non è casuale).

La Piazzetta del Sole a Santa Margherita – Foto di Salvatore Castiglione, dal Gruppo Facebook

Qui trovate due piccole spiaggette (c’è anche una doccia) e, se non trovate posto sulla sabbia, potete stendere il vostro asciugamano anche sulla piazzetta o sul piccolo moletto.

Proseguendo ancora a Levante, in direzione Rapallo, troviamo le spiagge degli alberghi, davvero belle e rinomate.

Un punto a sfavore della “Ghiaia” è che, nella zona più vicina al porto ed all’imbarco dei battelli, non sempre l’acqua è limpidissima.

Potrebbe interessarti: Perché si chiama proprio Santa Margherita Ligure?

2 – Santa Margherita Ligure spiaggia – Dal Porto al Covo di Nord Est

Dalla Ghiaia di spostiamo in “direzione Portofino”, superando il Porticciolo turistico ed il quartiere di Corte.

Proprio dal retro del Porto, inizia una lunga fascia di spiagge, che termina prima della discoteca Covo di Nord Est.

Santa Margherita Ligure stabilimenti balneari
Gli stabilimenti balneari di Santa Margherita, andando verso il Covo di Nord Est

Troviamo: stabilimenti balneari, piccole e grandi spiagge libere e libere-attrezzate, due grandi spiagge di alberghi, alcuni accessi tra le rocce – dopo l’hotel Regina Elena, tra cui la zona dove è possibile portare i cani.

Nell’ultimo tratto, quello che conduce al piazzale antistante la discoteca, trovate la spiaggia libera attrezzata di Giò e Rino, tra le più grandi e frequentate di Santa Margherita Ligure.

Questa zona/ fascia costiera è leggermente più distante dal centro di Santa Margherita Ligure, ma ha parecchi punti a favore.

L’acqua è bella, l’offerta è davvero ampia – per tutti i gusti e per tutte le tasche – ed è facilmente raggiungibile.

La spiaggia di Giò e Rino vista dall’alto, appena prima del Covo di Nord Est

A Piedi, nel punto più distante sono circa 10 minuti di cammino.

In scooter o bicicletta, trovate sicuramente un posteggio – mentre la linea del bus, ha 3 fermate a richiesta, dislocate proprio sopra le spiagge. E’ veramente comodo.

3 – Dal Covo di Nord Est a Capo Nord

Passiamo il Covo di Nord Est e la sua spiaggia, trovandoci nel rettilineo di “Piazza lunga”.

E’ un tratto di strada, quasi tutto dritto, che termina in prossimità dell’Abbazia della Cervara a monte, e del locale sul mare Capo Nord (anche qui, a pagamento, si può prendere il lettino).

Questo lungo tratto di strada, sovrasta le spiagge sottostanti nel tratto iniziale – e alcune zone di accesso tra gli scogli, nella parte finale.

Santa Margherita Ligure spiaggia, Punta Pedale
Le spiagge dopo il Covo (ad inizio stagione) Foto di Luisa Dondero, dal nostro Gruppo Facebook

Subito dopo il Covo, troviamo due piccoli stabilimenti e una zona di libero accesso.

Sono raggiungibili con le scalette che scendono in basso dal marciapiede della strada.

Queste spiagge, soprattutto nel weekend, sono molto frequentate. Possiamo dire che sono state “ri-scoperte” dai turisti del weekend, soprattutto negli ultimi anni 10/15 anni.

Potrebbe interessarti: Tutto quello che devi sapere sull’Abbazia della Cervara

Proseguendo sul marciapiede, noterete che le spiagge finiscono ed inizia la zona degli scogli, a protezione della strada di Piazza Lunga.

Nessun problema: anche qui trovate due scalette che permettono di scendere sotto sugli scogli e accedere in mare.

Questa zona è però angusta e il sole va via presto al pomeriggio. Se vi piace un posto riparato dal sole e siete amanti degli scogli, è il posto giusto per voi!

L’acqua qui è molto pulita ed il fondale davvero meraviglioso. (Foto 👇 sotto)

Santa Margherita Ligure spiagge libere, Piazza lunga e Capo Nord
Ultimo tratto di Piazza lunga, con la Cervara sullo sfondo – Foto di Salvatore Castiglione, dal Gruppo Facebook

Questo lungo tratto di costa ha molti vantaggi: il mare è quasi sempre pulito e il fondale è davvero splendido.

E’ la zona più esposta di tutta Santa Margherita alle onde, quando c’è un pochino di “mare grosso”, qui si sente un po’ di più rispetto alle altre parti.

Potete parcheggiare scooter e biciclette lungo la strada – e ci sono due fermate dell’autobus a richiesta, davvero comode per scendere in spiaggia.

Potrebbe interessarti: Come raggiungere Nozarego a piedi da Santa Margherita

Santa Margherita Ligure spiaggia – Paraggi e la Baia di Paraggi

Proseguiamo da Capo Nord e arriviamo in prossimità del Castello di Paraggi dove, ancor prima di entrare nella Baia di Paraggi, troviamo la piccola “spiaggetta dei Sub”.

Paraggi è certamente il fiore all’occhiello di Santa Margherita, con la sua incredibile acqua color smeraldo e il fondale marino, ricco di pesci e posidonia.

Potrebbe interessarti: la Passeggiata dei Baci, che collega Paraggi e Portofino

Baia di Paraggi

E’ una esperienza davvero unica, che merita di essere vissuta almeno una volta.

CI sono parecchi accessi per fare il bagno a Paraggi. Li trovate tutti, in dettaglio, nella guida completa qui sotto 👇

Qui trovate la GUIDA COMPLETA ALLE SPIAGGE DI PARAGGI

Torniamo alla “Spiaggetta dei Sub”, chiamata così da molti perché luogo di partenza e arrivo dei subacquei per le loro immersioni nella Baia di Paraggi.

E’ una piccola spiaggia di pietre, proprio sotto la strada, davvero carina e sempre frequentata. Il Sole va via dal primo pomeriggio, intorno alle 15.

Paraggi spiaggia
Camminando sulla Passerella, trovate le scalette per le due piattaforme – Foto di Mira Zanetta, dal nostro Gruppo Facebook

Passiamo il Castello di Paraggi, camminando sulla passerella in legno (foto ☝ sopra), dove troviamo due piattaforme sottostanti, raggiungibili tramite due scalette che scendono in basso sul mare.

Queste due piattaforme, sono il punto dove il sole resta più a lungo di tutta Paraggi.

Potrebbe interessarti: La leggenda del Castello di Paraggi

Proseguiamo ancora verso la spiaggia centrale, la vera e propria spiaggia di sabbia della Baia di Paraggi.

Baia di Paraggi, Bagni Bosetti

Qui troviamo alcuni stabilimenti Balneari di prestigio, come i Bagni Fiore, l’Eight Hotel, i Bagni Bosetti e le Carillon.

Tra questi, spunta nel centro una piccola ma carina lingua di spiaggia libera. E’ dotata anche di doccia e uno spogliatoio pubblico.

Potrebbe interessarti: Come arrivare a Paraggi, guida completa

Paraggi è la frazione di confine tra Santa Margherita e Portofino. Proprio all’altezza della spiaggia del locale Le Carillon, troviamo il cartello che ci indica l’entrata in Portofino.

Ora, sconfiniamo leggermente (circa 300 metri) a Portofino, per andare alla splendida Baia di Niasca.

Baia di Paraggi, spiaggia di Niasca

Camminiamo lungo la strada e dopo due curve in direzione Portofino, arriviamo in questa meravigliosa insenatura sabbiosa, chiamata la Baia di Niasca.

E’ una piccola Baia, che si trova a lato – dentro la Baia di Paraggi.

Questa piccola spiaggetta sabbiosa, da apprezzare soprattutto al mattino, è uno dei punti più belli in cui fare il bagno, ammirando uno splendido fondale e un mare sempre limpido, in un contesto mozzafiato.

Qui avete anche la possibilità di noleggiare Sup, Kayak e Canoe.

Potrebbe interessarti: La Baia di Niasca e il suo Eremo