La focaccia con le cipolle

La Focaccia con le cipolle – A fugassa co-a çiòula

Ecco a voi un cibo assai semplice, ma appetitoso al massimo, tipico dei centri rivieraschi del Levante, e poi diffusosi un po’ ovunque:

quella Focaccia con le cipolle, che va sempre a ruba, anche se è gradita soprattutto al mattino. 😋

Chi gode, oggi, di questa fresca, saporita, quasi frizzante focaccia, non sospetta di essere, forse l’ultimo beneficiario di un atto d’amore delle compagne dei marinai, quelle donne che ancora alla fine del secolo scorso usavano sostare a lungo, al tramonto, sedute sui gradini di casa nel loro tradizionale abito scuro, lo sguardo fisso 🌅 all’orizzonte, come in un rito.

Leggi anche: La focaccia – “A fugassa a l’euio

Donne coraggiose, ma anche 👩 femmine golose e innamorate.

Si vuole infatti che l’usanza, da parte loro, di gettare sulle focacce quasi cotte, abbondante 🧅 cipolla appena affettata (operazione facile con i forni di una volta ed eseguita proprio per mantenere più il più a lungo possibile pungente a aroma) altro non fosse che astuzia antica, per dare a mariti e fidanzati alito “forte”, unico possibile, disperato intervento, contro le belle di ogni porto. 😁

Focaccia con le 😍 cipolle, 📸 foto di Roger469 

E chissà che quei Lupi di mare, pur sapendola assai lunga, non fossero inconsciamente affascinati dal tiro birbone: altro non era, in fondo, che un affettuoso laccio lanciato fino a loro.

📜Tutto è leggenda? Può darsi, ma ogni leggenda, in fondo, attinge ad un rivolo di verità.😉

Ingredienti e dosi (per 6 persone)

  • 1 kg di farina doppio zero
  • 1 dl d’olio
  • 30 grammi di sale
  • 30 grammi di lievito
  • uno cipolla grande
  • acqua

Preparazione 👨‍🍳

  • Fatto normalmente l’impasto, sistematelo uniformemente sulla teglia, aggiungendo po’ di sale, che scioglierete con una spruzzata di acqua tiepida, e un po’ d’olio.
  • Tagliate la cipolla in fette ben sottili, e disponetele sull’impasto.
  • Comprimete quindi quest’ultimo con la punta delle dita per praticare i fori
  • Infornate per 25 minuti a 240 °.
  • Pennellate ancora con l’olio la focaccia e servitela ben calda