Gambero rosso di Santa Margherita Ligure

Gambero Rosso di Santa Margherita Ligure

Il Gambero Rosso di Santa Margherita Ligure

✅ Prima di incominciare la lettura, ti mettiamo qui sotto alcuni link interessanti, riguardo sia i gamberi, sia Santa Margherita Ligure. Dai uno sguardo! 😉

Noi liguri” siamo fortunati:

non solo viviamo in una splendida Regione, ma abbiamo anche la fortuna di poter vantare una tra le “cucine” migliori al mondo: i nostri piatti tipici sono semplicemente buonissimi!

Nel Tigullio, possiamo vantare un piatto, anzi, un crostaceo tutto nostro: Il “Gambero Rosso di Santa Margherita Ligure“.

Potrebbe interessarti: 10 Piatti tipici della Liguria, che devi assolutamente provare!

Gambero Rosso di Santa Margherita ligure
“Gamberi rossi” appena sbarcati dai pescherecci – Foto di Emanuele Silvano Foppiani dal nostro Gruppo Facebook

Sin dagli inizi del ‘900, nei fondali di Santa Margherita Ligure viene pescato il “gambero rosso“.
Con l’appellativo “gamberi rossi” è consuetudine definire due pregiate risorse della pesca a strascico: il Gambero Viola e il Gambero Rosso.

Potrebbe interessarti: 5 cose da vedere assolutamente a Santa Margherita Ligure

Il Gambero Viola, “Aristeus antennatus” e il Gambero Rosso, “Aristaeomorpha foliacea”, fin dalla prima metà del ‘900 venivano catturati in quantità e in proporzioni simili.

Si tratta di gamberi di grossa taglia, che possono raggiungere i 25 centimetri di lunghezza. Sono distinguibili per avere caratteristiche morfologiche e colori diversi.

Il gambero viola presenta un colore più tenue che va dall’arancio al violaceo, mentre il gambero rosso è caratterizzato da un color rosso scarlatto.

Potrebbe interessarti: la ricetta dei Gamberi in Salsa Verde

Gambero rosso, oggi

Attualmente, la pesca dei “gamberi rossi” a Santa Margherita Ligure è praticata da un piccolo numero di motopescherecci di dimensioni contenute, in battute di pesca giornaliere che garantiscono un grado di freschezza e di qualità del prodotto decisamente elevato.

Inoltre, il fatto che vengano utilizzate poche “cale storiche” nel Golfo del Tigullio, è garanzia di uno sfruttamento sostenibile ♻ nel tempo di questa risorsa.

Potrebbe interessarti: 10 DOLCI liguri da provare assolutamente!

Gambero Rosso di Santa Margherita Ligure
“Gamberi rossi” appena sbarcati dai pescherecci – Foto di Michela Macelloni dal nostro Gruppo Facebook

A sancire questo storico legame con il territorio, il Comune di Santa Margherita Ligure ha recentemente concesso il marchio De.Co. (Denominazione Comunale), un riconoscimento che tutela, valorizza e garantisce la provenienza di questo pregiato prodotto.

Potrebbe interessarti: per cosa è famosa Santa Margherita Ligure?