Bandiera di Genova

Bandiera di Genova: il vessillo di San Giorgio

La bandiera della Repubblica di Genova è costituita da una Croce Rossa su sfondo bianco, chiamata “Croce di San Giorgio“.

✅ Prima di incominciare la lettura, qui sotto ti mettiamo alcune cosine davvero interessanti, sempre su Genova. Dacci uno sguardo! 😉

Bandiera di Genova. La sua origine risale con molta probabilità a quando l’esercito bizantino stanziava nella città di Genova

e il vessillo della guarnigione venne portato in omaggio alla piccola ⛪ chiesa di San Giorgio.

Durante l’undicesimo secolo, la Croce di San Giorgio venne scelta come simbolo dei pellegrini che si recavano presso i luoghi sacri del Cristianesimo.

Lanterna di Genova, bandiera di Genova
Croce di San Giorgio sulla Lanterna di Genova, foto di Arianna Vicini – dal nostro Gruppo Facebook

In seguito alla ⚔ conquista di Gerusalemme da parte dei turchi, divenne anche simbolo dei crociati.

A proposito di Genova, leggi anche: i 50 Cognomi liguri più diffusi in America

Nel 1190, i Regnanti di Londra ottennero l’uso del vessillo, in cambio di un 💰 tributo annuale da pagare a Genova.

Nel 1218 divenne la bandiera della Repubblica di Genova, affiancata dalla bandiera di San Giorgio con il drago, al tempo già in uso da almeno due decenni.