Spaghetti con le cozze

Spaghetti con le cozze – alla Ligure

Gli spaghetti con le cozze, sono un primo piatto di mare, preparato con i gustosi mitili, olio e prezzemolo. Parliamo di un vero e proprio piatto tipico, nella storia delle cucine dei ristoranti liguri.

A differenza di quanto si creda, non necessariamente deve essere consumata solo d’estate: è un piatto per tutte le stagioni.

La ricetta tradizionale degli spaghetti con le cozze è in bianco. Ovviamente, la versione “ligure” oltre all’aggiunta del pomodoro, prevede anche l’uso di sapori tradizionali del territorio, come il basilico. 

Foto di Paolo Imbimbo – dal nostro Gruppo Facebook

Gli spaghetti alle cozze  sono certamente tra i più conosciuti “primi piatti di mare”, non solo in Italia, ma anche nel mondo.

✔ Sono la preparazione perfetta per un pranzo o una cena tra amici, abbinando la semplicità della preparazione alla resa nel piatto. Provate la nostra ricetta!😉

Ingredienti e dosi (per 4 persone)

  • 1 kg di cozze
  • un ciuffo di prezzemolo
  • 1 mazzetto di basilico
  • Sale
  • 500 g di spaghetti
  • 1/2 bicchiere di olio extravergine di oliva
  • 1/2 kg di pomodori pelati
  • Pepe

Preparazione 👩‍🍳

  • Mettete le cozze in una ciotola e sciacquatele sotto l’acqua corrente. Eliminate le impurità dal guscio della cozza.
  • Con il dorso della lama di un coltello, raschiate tutti i mitili dal guscio.
  • Eliminate la barba, strappandola con le mani.
  • Con una retina d’acciaio o, con una spazzola rigida, strofinate energicamente le cozze una per una sotto l’acqua corrente.
  • Fate cuocere le cozze in una padella e lasciatele finché le valve non si saranno aperte completamente e i molluschi avranno acquistato un colore rosso.
  • Staccatele una a una e disponetele in un piatto.
  • In un tegame mettete l’olio, il prezzemolo e il basilico tritati e lasciate cuocere a fuoco lento per 10 minuti.
  • Aggiungete i molluschi e i pomodori pelati.
  • Condite con pepe macinato e continuate la cottura finché il sugo di sarà ristretto.
  • Lessate gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolateli al dente e versateli in una zuppiera.
  • Conditeli e serviteli ben caldi