dialetto genovese: nomi di persona, dalla C alla E

Lettera C

◾ Camilla = Camìlla Camillo = Camìllo ▶ ministro/a o messaggero/a di Dio.

◾ Carlo = Càrlo, Carlìn ▶ significa “forte, valente, re, sovrano”

◾ Carlotta = Carlòtta (vedi Carlo)

◾ Carmelo = Carmêlo ▶ da Karmel che significa “giardino”

◾ Carmen = Càrmen (vedi Carmelo)

◾ Carolina = Carolìnn-a, Carlòtta, Carlìnn-a (vedi Carlo)

◾ Caterina = Catæn, Catænn-a, Catainétta Taænn-a, Tainìn ▶ Significa “pura”

◾ Cecilia = Çeçìlia, Çeçilìn ▶ Deriva dall’aggettivo caecus, cioè “cieco”.

◾ Celestina = Celestìnn-a ▶ da Caelestis, significa “proprio del cielo”

◾ Cesare = Cézare ▶ significa chioma, criniera, capelli folti

◾ Chiara = Ciæa ▶ significa lucente, luminosa, splendente

◾ Christian = Chrìstian ▶ “Seguace di Cristo, devoto e consacrato a Cristo”

◾ Cinzia = Cìnçia ▶ dalla mitologia greca: il Monte Cinto era il luogo sacro di nascita di Apollo ed Artemide

◾ Ciro = Cîro ▶ dal nome della dinastia di re di Persia, cui capostipite era Ciro il Grande.

◾ Claudia = Clòudia, Clàodia Claudio = Clòudio, Clàodio, Cròudio ▶ Colui o colei che zoppica – è persona ‘claudicante’ – o zoppa.

◾ Colomba = Cónba, Conbìnn-a ▶ Columbus designava il volatile, per i cristiani simbolo di purezza e di pace

◾ Concetta = Concètta ▶ dal latino concepta,”concepita” con la devozione per l’Immacolata Concezione

◾ Corrado = Corâdo ▶ significa “coraggioso nelle decisioni”.

◾ Cosimo = Cöximo ▶ significa “modesto, moderato”

◾ Costantino = Costantìn ▶ Significa “tenace, fermo”

◾ Cristina = Cristìnn-a ▶ Seguace di Cristo, devoto e consacrato a Cristo

◾ Cristoforo = Cristòffa ▶ Che porta ( ‘phero’) Cristo” (= ‘Christus’) per diffonderlo.

Lettera D

◾ Daniela = Daniæla Daniele = Daniælo ▶ significa scelto/a o giudicato/a da Dio

◾ Dante = Dànte ▶ dal verbo durare che significa “perseverare”.

◾ Dario = Dàrio ▶ Colui o colei che possiede il bene

◾ Davide = Dàvide ▶ Amato, diletto, o anche “Dio ama, Dio ha amato”.

◾ Debora = Débora ▶ Significa “ape”

◾ Diana = Diâna, Diànn-a ▶ dall’aggettivo divia cioè “luminosa“

◾ Diego = Diêgo ▶ significa Istruito, dotto, colto.

◾ Domenico = Ménego, Meneghìn, Doménego ▶ significa “dedicato o devoto al Signore”

Lettera E

◾ Edoardo = Edoàrdo, Doàrdo, Doardìn ▶ Curatore della proprietà, guardiano dei beni.

◾ Egidio = Egìdio ▶ deriva da Egeo, significa quindi “figlio di Egeo” o “figlio dell’Egeo”.

◾ Elena = Élena ▶ significa “Splendidamente solare“

◾ Eleonora = Leonöra, Leonöa ▶ significa “cresciuta nella luce”

◾ Elia = Elîa ▶ dalle abbreviazioni di Elohim, “Dio”, e di Yahweh, “Iavè” il dio d’Israele

◾ Elio = Élio ▶ Nome derivato da Helios, il dio del sole

◾ Elisa = Elîza ▶ significa “Dio è pienezza”

◾ Elisabetta = Elizabétta ▶ (vedi Elisa)

◾ Emanuele = Manoælo, Manoêlìn ▶ Significa “Con noi è Dio”.

◾ Emilia = Emìlia, Mìlia Emilio = Emìlio, Mìlio ▶ significa grazioso, cortese; accorto

◾ Emma = Émma ▶ significa “gentile”, ma anche “forte” o “potente”

◾ Enrica = Richétta Enrico = Rìcco, Richìn ▶ Significa forte in casa, in patria

◾ Ercole = Èrcole ▶ da Hercules – significa “risonanza, gloria”.

◾ Ernesto = Nèsto, Ernèsto ▶ significa serio, severo, fedele, onesto

◾ Ester = Èster, Esterìnn-a ▶ Significa astro, stella, luce

◾ Ettore = Ètore ▶ dal greco Ek-tor ” e significa “reggitore del popolo”.

◾ Eugenia = Eogénia, Génia Eugenio = Eogénio, Génio ▶ Significa ben nato, di buona nascita, di nobile razza o stirpe

◾ Eusebio = Zéuggio ▶ significa “colui che ha gran rispetto per gli dei”.

◾ Eva = Êva ▶ Significa “colei che dà la vita, che feconda”.